“Em perduu ‘l pan de la giurnada” diceva la gente quando le barche venivano rovesciate dalle rapide.

Ecco l’origine del nome della diga del Panperduto, dove nasce la deviazione di parte delle acque del fiume Ticino, formando il canale Villoresi che irriga i campi del territorio, e il canale industriale che genera energia elettrica.

Alla diga del Panperduto puoi conoscere questo ingegnoso sistema idrico attivo dalla fine di 1800 e godere della natura circostante.

Noi abbiamo partecipato ad un’attività estiva molto divertente, pensata apposta per i bambini (ma utile anche per noi grandi) che permette di scoprire come sfruttare la fisica dell’acqua.

Cosa trovi alla diga del Panperduto

Il parcheggio è gratuito su fondo sterrato. Lasciando l’auto si percorre per 600 metri una piacevole passeggiata nel bosco che costeggia il fiume, agevole anche con passeggino (non durante le attività proposte).

Arrivati alla diga del Panperduto trovate un ostello, un Bar e caffetteria con prodotti di aziende locali o legate al mercato equo solidale e un punto informazioni per conoscere tutte le attività e punti di interesse del territorio. E’ possibile anche consultare o acquistare libri.

Attività proposte

da giugno a settembre

Il giardino dei giochi d’acqua

I bambini giocando con apposite installazioni, come la vite di Archimede o un piccolo mulino, e sperimentano divertendosi la potenza dell’acqua e l’utilizzo che è possibile farne.

E’ un’attività che va bene per tutte le età, anche per i piccolissimi, che potranno godere della freschezza dell’acqua nelle giornate calde estive.

Il percorso è guidato e dopo una breve introduzione le famiglie sono lasciate libere per circa un’ora.

Ho prenotato mandando una mail all’indirizzo visit@panperduto.it

Si può anche telefonare Cell. 342/6766047 – Tel. 0331/259752

3 euro a partecipante e gratuito per i bambini fino ai 2 anni.

Visite guidate per scoprire la diga del Panperduto

Un percorso di 90 minuti adatto alle famiglie lungo l’alzaia dei canali e i sentieri dell’Isola di Confurto per conoscere la storia della diga. Il tour si conclude con la visita ai giochi d’acqua.

6 euro a partecipante e gratuito per i bambini fino ai 10 anni.

Festa di compleanno al Panperduto

Giochi dedicati ai bambini dagli 8 agli 11 anni che diventano “apprendisti scienziati dell’acqua” per comprendere l’acqua, le sue proprietà e potenzialità.

durata 2 ore

costo 8 euro a bambino, minimo 12 massimo 25 partecipanti.

Curiosità

Esondazioni: la regolazione idrica del fiume Ticino ha eliminato le ricorrenti e catastrofiche inondazioni del lago Maggiore e del fiume

Via del marmo: il Ticino e i Navigli facevano parte dell’antica Via del marmo, il sistema idroviario utilizzato nel ‘300 per trasportare i blocchi di pietra delle cave di Candoglia (lago maggiore) per la costruzione del Duomo di Milano.

Informazioni

Via Lungo Canale Villoresi, 4
(nel navigatore inserire Via Canottieri)
21019 Somma Lombardo (VA)

Telefono: 0331/259752 –  CHIUSO IL LUNEDÌ.
Da Aprile a Ottobre, dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00; sabato e domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00.
Da Novembre a Marzo, dal martedì al venerdi, dalle ore 9.00 alle ore 16.00, sabato e domenica dalle 9.00 alle ore 18.00

prenotazioni visit@panperduto.it

www.panperduto.it

Alla scoperta della diga del Panperduto

Alla scoperta della diga del Panperduto